02 77790322 ugis@ugis.it

Gli attacchi informatici ad enti, aziende private, studi professionali, semplici attività commerciali sono ormai esperienza quotidiana. Il danno che essi possono provocare è potenzialmente molto alto. Perciò anche in Italia sono attive diverse iniziative per fronteggiare questo fenomeno.
Particolari vulnerabilità potrebbero nascere nel mondo delle Infrastrutture critiche. Presto si diffondono i calcolatori quantistici che costituiscono una minaccia ancora più temibile. Fortunatamente stanno profilandosi all’orizzonte tecniche di cifratura dei dati in grado di resistere a questi attacchi, alcune basate su soluzioni anch’esse quantistiche (ma ancora
molto costose), altre fondate su algoritmi tradizionali particolarmente robusti. La Polizia postale interviene con azioni di prevenzione e repressione.
Scopo dell’evento organizzato da FAST, UGIS, ALDAI, ETASS e AEIT è far conoscere la problematica per tenere alta l’attenzione e ridurne l’impatto.

Scarica di seguito le presentazioni di: