02 77790322 ugis@ugis.it

La transizione energetica richiede la costruzione di una filiera industriale della mobilità improntata su tecnologie innovative con ridotte emissioni inquinanti; è questo il tassello imprescindibile del percorso verso un’economia efficiente nell’uso delle risorse con produzione di carbonio in continua diminuzione.
Partendo dall’inquadramento dello stato attuale del settore trasporti, il seminario si propone di analizzare le prospettive e le sfide che attendono un comparto così importante nella transizione verso il nuovo modello improntato sulla sostenibilità. Oltre ai temi legati all’innovazione tecnologica, al necessario sviluppo infrastrutturale e al ruolo delle misure a sostegno sia a livello centrale che locale, viene affrontata anche la questione dell’indispensabile mutamento culturale che, soprattutto nelle aree urbane, deve accompagnare questo processo, con l’adozione di soluzioni e sistemi alternativi quali il trasporto collettivo, la mobilità condivisa e i veicoli alimentati con carburanti innovativi.
In sintesi gli argomenti principali sono: a) il quadro di riferimento: inquadramento del settore e contesto normativo internazionale e italiano; b) scenari evolutivi della mobilità: trasformazioni attese delle tecnologie per il trasporto, delle filiere industriali e delle politiche e strategie di incentivazione per la mobilità sostenibile; c) case histories di aziende protagoniste dello sviluppo delle soluzioni per la mobilità sostenibile in Italia.

Seminario organizzato da UGIS e Fast d’intesa con OdG-Ordine regionale giornalisti della Lombardia.
Concessione di 4 CFP ai giornalisti che si iscrivono alla piattaforma S.I.Ge.F.

Scarica il programma e la locandina

Scheda di iscrizione per il pubblico